Palazzi: “Determinazione sin dai primi minuti contro la Filottranese”

kokpkpkpFari puntati sul big match di giornata, la quinta del Campionato Promozione girone A, in cui il Gabicce Gradara affronta la capolista Filottranese allo Stadio “G. Magi” di Gabicce Mare alle ore 15.30. Confronto tra prima e seconda della classe, con la matricola anconetana capace di un pareggio e tre vittorie consecutive, otto reti messe a segno e tre subite, al cospetto dei rossoblu nove punti, sette centri e cinque palloni raccolti in fondo al sacco. Mister Barattini recupera Luca Grandicelli, Andrea Grassi e Christopher Santucci, a disposizione anche Elia Fabbri, mentre ai box Andrea Facondini presunta pubalgia da verificare, Tommaso Travenzoli distorsione al ginocchio e Luca Simoncelli. “Sul piano del gioco una bella partita la nostra a Mondolfo, – confessa il tecnico rossoblù – ci è mancato il colpo finale negli ultimi metri, e abbiamo sofferto in alcuni frangenti del match. Domenica ci attende una sfida difficile, contro una compagine tra le più temibili”. A tal proposito Giacomo Palazzi portiere adriatico: “Abbiamo vissuto bene questa settimana, una ottima partenza in campionato, ci poteva stare la sconfitta contro una buona squadra come il Mondolfo, questo non ci ha condizionato. Per cui, archiviato questo frangente, abbiamo ripreso a lavorare in settimana, dovremo avere maggiore attenzione sulle palle inattive ed essere concentrati sin dai primi minuti. Abbiamo under di valore, anche se purtroppo non tutti a disposizione e il nostro punto di forza ritengo sia il centrocampo, diretto da Michele Ferrani e Andrea Grassi, accanto agli esterni, bene anche la difesa e il reparto offensivo. La Filottranese presenta giocatori di categoria superiore, dovremo giocarcela a viso aperto con la volontà di essere determinanti sin dalle prime battute, lasciare spazio agli avversari anche in avvio di match, abbiamo notato, è molto pericoloso. In quest’ottica, dovremo sfruttare il fattore casalingo, conquistando punti anche tra le nostre mura, aspetto che nella passata stagione è venuto a mancare. Consapevoli dell’ottima compagine che andremo ad affrontare, il plus valore sarà il pubblico e il nostro splendido impianto, che ritengo dia maggiore carica anche alle squadre che andremo ad affrontare, massimo impegno”.

Print Friendly, PDF & Email

   Invia l'articolo in formato PDF