Juniores, primo hurrà: battuto il San Martino (1-0). Ko le squadre Allievi e Giovanissimi

Una vittoria e due sconfitte il bilancio del week end della squadre giovanili del Gabicce Gradara.

JUNIORES

Gabicce Gradara – Villa San Martino 1-0

La squadra  Juniores del Gabicce Gradara (foto) conquista la prima vittoria della stagione piegando 1-0 sul terreno amico il Villa San Martino. Ha deciso la gara al 10’ della ripresa una rete di Galaffi imbeccato da un passaggio in profondità di Merli, che ha rubato palla agli avversari sulla trequarti innescando il compagno di squadra. A tu per tu col portiere Galaffi si è mantenuto freddo, ha evitato l’estremo difensore, e di sinistro ha segnato. Il primo tempo è stato equilibrato e avaro di occasioni: più viva la ripresa in cui gli avversari hanno avuto l’opportunità di andare a bersaglio (traversa e tiro a lato) e il Gabicce Grdara di raddoppiare sulle ripartenze. Per la squadra di Ferri un salto di qualità rispetto alle ultime prestazioni. Prossimo turno sabato a Pergola.

GABICCE GRADARA: Ridolfi, Cardinali, Abbati, Misac (34′ st. Pettinelli), Oliva (45′ st. Carburi), Bacchiocchi, Lucarelli (38′ st. Geminiani), Ricci, Merli, Galaffi, Grassi (41′ pt. Fulvi).cA disp. Gabellini, Pennacchini, De Mattei. All. Ferri

ALLIEVI

Vismara – Gabicce Gradara 3-0

La formazione Allievi del Gabicce Gradara va ko contro il Vismara per 3-0. Si vedono dei progressi rispetto alle uscite precedenti, anche sotto il profilo caratteriale, ma non sono sufficienti ad evitare il ko. Nel primo tempo (2-0) i ragazzi di Magi sbagliano un paio di occasioni e vengono puniti al primo errore difensivo (palla persa), in contropiede: il gol viene segnato di mano su un traversone, il Vismara non esulta, ma l’arbitro inspiegabilmente convalida la rete. Il Gabicce Gradara sbaglia due occasioni e su un altro errore capitola: 2-0. Nella ripresa la reazione è forte: per 15’ la squadra di Magi attacca e chiude l’avversario nella sua area: Merli a porta vuota spedisce alto in rovesciata. Il tris arriva con la squadra sbilanciata in avanti. Prossimo turno mercoledì: si gioca sul campo del Muraglia alle ore 15.30.

GABICCE GRADARA: Gabellini Marco (18’ st. Gabellini Luca), Pelinku (19’ st. Zangheri), Reginelli, Granci, Moroni (1’ st. Tardini), Ugoccioni, Pizzagalli (1’ st. Babolin), Magi, Carburi, Merli, Ferretti. All. Magi.

GIOVANISSIMI

Gabicce Gradara – Vismara 1-4

Cade in casa per 4-1 la squadra di Campanelli. Il primo tempo, chiuso sullo 0-1, supremazia ospite e rete al 31’ grazie ad un tap in vincente dopo una punizione respinta dal portiere Francolini. Nella ripresa maggiore equilibrio, le due squadre colpiscono un legno per parte (Giacchetti per i padroni di casa), poi al 15’ arriva il raddoppio del Vismara in seguito a palla inattiva. Due minuti dopo Giacchetti va in rete (2-1) con un fendente fulminante da poco fuori area dopo aver resistito alla carica di due avversari. Poi tra il 23’ e il 28’ il Vismara chiude i conti sfruttando due errori in fase difensiva degli avversari su palla inattiva. La prossima partita domenica alle ore 10,30 in trasferta contro il Muraglia.

GABICCE GRADARA: Francolini, Caico, Galli, Ferraro, Della Costanza, Trufelli, Giannone, Magi Albeetto, Gaddoni, Giacchetti, Grande. Nella ripresa sono entrati: Giulietti, Annibalini, Roiu, Borghini, Vitan, Gabellini. All. Campanelli

Print Friendly, PDF & Email

   Invia l'articolo in formato PDF