Juniores, Roberto Bartolini il nuovo mister. E’ un ritorno: giocò nel Gabicce e nel Gradara

Il nuovo allenatore della formazione Juniores del Gabicce Gradara è Roberto Bartolini. Prende il posto di Andrea Ferri approdato sulla panchina del Real Gimarra, squadra fanese di Seconda categoria.
E’ un volto noto in quanto Bartolini da giocatore militò – era un difensore centrale – nel Gabicce per due stagioni e nel Gradara oltre che nel Torconca e nel Fanano. Ha 47 anni ed è in possesso del patentino Uefa B che permette di allenare fino in Eccellenza. E’ di Cattolica e per la prima volta si trova ad affrontare una esperienza con squadre giovanili avendo fin qui guidato il Superga per due stagioni (Seconda categoria Romagna) e il Fanano per tre anni (Seconda categoria Marche). Due anni fa vinse i playoff ma il Superga non venne ripescato (primo club degli esclusi).
“Questa al Gabicce Gradara per me una nuova esperienza, che mi affascina molto – spiega il tecnico – stimolante sotto il profilo professionale: l’obiettivo è far divertire i ragazzi, cercare di farli crescere dal punto di vista tecnico e umano, di farli maturare per portarli nel tempo nell’orbita della prima squadra. In quest’ottica, la nostra bussola sarà un calcio propositivo, non avremo l’assillo del risultato a tutti i costi. Arrivo in una società bene organizzata, con ottime strutture e questo è un ottimo punto di partenza per svolgere al meglio il lavoro. Ringrazio la società del Superga che in questi due anni mi ha dato l’opportunità di crescere e maturare una buona esperienza”.
Il gruppo che mister Bartolini avrà a disposizione sarà quello degli Allievi della scorsa stagione allenato da Alessandro Magi e composto da ragazzi delle classi dal 2001 al 2003.

Print Friendly, PDF & Email

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF