Exploit del Gabicce Gradara sul campo della Passatempese: 1-3. E’ il primo hurrà

 

Con una prestazione da incorniciare il Gabicce Gradara si è imposto con autorità sul campo della matricola Passatempese per 3-1. La prima rete alle mezzora del primo tempo con Vegliò al termine di una bella azione corale iniziata da Sabattini e proseguita da Bastianoni sul cui pregevole assist il bomber non ha perdonato. Un vantaggio meritato: la squadra di Scardovi – in settimana è arrivato come suo vice Ivan Pazzini nelle ultime stagioni al fianco di Giordano Cinquetti nella Berretti del Rimini – ha concesso poco, è stata ordinata e ha creato diverse situazioni pericolose. Nella ripresa gli ospiti hanno sfiorato il raddoppio con Vegliò, Passeri (prima partita dall’inizio per il difensore pienamente) e Grassi finché al 38’ , nel momento di maggiore pressione della Passatempese, Bastianoni ha siglato il 2-0 di sinistro chiudendo magistralmente un triangolo con Grandicelli (schierato esterno d’attacco per il forfait di Fabbri), che ha messo il compagno di squadra davanti al portiere. Nel recupero il tris firmato da una punizione da oltre la tre quarti campo di Costa, un missile che ha sorpreso il portiere infilandosi nel sette. Sul finire il gol della Passatempese con il colpo di testa di Duranti. Da segnalare l’esordio dal primo minuto anche di Galli, under del 2001.

A fine partita soddisfatto mister Scardovi e non solo per i tre punti meritati. “Abbiamo legittimato il successo con una prestazione positiva interpretando il match nella maniera migliore – le prime parole del tecnico – nella prima frazione oltre al gol attraverso la manovra abbiamo creato più di una situazione pericolosa. Siamo stati ordinati e dietro concesso pochissimo. Nella ripresa avremmo potuto chiedere prima il match, poi ci ha pensato Bastianoni e infine Costa (nella foto) ha messo la ciliegina sulla torta. Tutti e tre i gol sono stati di pregevole fattura. La cosa positiva è stata la prestazione, sia sotto il profilo del gioco sia del carattere. Una bella iniezione di fiducia anche se sappiamo tutti che il lavoro da fare non manca”.

 

Passatempese      1

Gabicce Gradara 3

PASSATEMPESE: Campana, Mazzieri (15’ st Marsili), Zoli (33’ st Maraschio), Brasili, Pucci, Pallavicini, Capomagi, Magi (20’ st Remedi), Pascali (10’ st Duranti), Staffolani, Borgognoni (33’ st Stortoni). A disp. Casarola, Marsili, Mezzanotte G., Pieroni, Capocasa. All. Busilacchi

GABICCE GRADARA: Celato, Galli (23’ st. Bacchielli), Costa, Innocentini, Passeri, Sabattini, Bastianoni (44’ st Freducci), Grassi, Vegliò, Vaierani, Grandicelli. A disp. Bulzinetti, Roselli, Ciamaglia, Buda, Marcolini, Magi, Granci. All. Scardovi

Arbitro: Gorreja di Ancona

Reti: 30’ pt Vegliò, 38’ st Bastianoni, 46’ st Costa, 48’ st Duranti

 

Print Friendly, PDF & Email

   Invia l'articolo in formato PDF