Juniores, sconfittta beffa a fil di sirena. Cadono anche Allievi e Giovanissimi

JUNIORES

Gabicce Gradara – Sassoferrato Genga 2-3

Prima in vantaggio 1-0 e poi sotto 1-2, il Gabicce Gradara agguanta il 2-2 per poi lasciare l’intera posta al Sassoferrato Genga che segna il 2-3 allo scadere con una azione viziata da un fallo di mano non rilevato dall’arbitro. Un ko che la squadra di Bertolini non meritava. Il primo tempo si è chiuso 1-0 con rete al 36′ di Carburi che calcia di prima battuta una respinta della difesa; in precedenza De Mattei ha sfiorato il gol. Nella ripresa molto più brillante il Sassoferrato Genga pareggia al 25′ con un colpo di testa vincente su angolo. Al 30′ ancora Carburi sfiora il palo e al 32′ è Granci a sfiorare la traversa. Nel momento migliore della squadra di casa, gli ospiti vanno in vantaggio per una sfortunata autorete su un tiro dal limite che spiazza il portiere. Il pareggio è di Carburi di testa in seguito ad una su punizione dal limite. Al 45′ l’episodio incriminato: la difesa del Gabicce Grdara si fa trovare impreparata, l’attaccante si porta avanti la palla con la mano e trafigge il portiere in uscita. Finale 2-3. Prossimo turno sabato 19 Urbania-Gabicce Gradara.

GABICCE GRADARA: Alessandrini, Fulvi, Tardini (41′ st. Pioggia), Pennacchini, Silvagni, Oliva, Della Chiara, Granci, Carburi, Ferretti (18′ st. Pizzagalli), De Mattei (24′ st. Kopliku). A disposizione: Gabellini Luca, Manna, Pettinelli.

 

ALLIEVI

New Academy – Gabicce Gradara 11-1

Partita da dimenticare per il Gabicce Gradara (nella foto) pesantemente sconfitto dalla New Academy che si è non solo dimostrata più forte sul piano tecnico e fisico (ricordiamo che la squadra di Magi si schiera sempre con giocatori più giovani di un anno) ma anche su quello caratteriale: troppo arrendevole, infatti, è parsa la squadra ospite.

Il primo tempo si è chiuso sul 4-1. Al 15′ vantaggio dei padroni di casa, pareggio di Gaddoni al 22′ che ha sfruttato abilmente una corta respinta della difesa nel cuore dell’area. Tra il 32′ e il 40′ altre tre reti della New Academy nate da disattenzioni del Gabicce Gradara. Nella ripresa girandola di cambi su entrambi i fronti con gol a grappoli da parte della New Academy. Prossimo turno domenica 20 in casa alle ore 11 contro la Nuova Montelabbate.

GABICCE GRADARA: Simoncelli Riccardo, Della Costanza, Magi Alberto, Ferraro, Del Bianco, Shehu, Gaddoni, Magi Andrea, Giacchetti, Simoncelli Elia, Cecchini. Nella ripresa sono subentrati: Vitan, Socci, Ubalducci, Galli, Giannone, Caico. All. Magi.

 

GIOVANISSIMI

Gabicce Gradara – New Academy 2-6

Sconfitta interna per i Giovanissimi per mano della New Academy per 6-2, un risultato che non rispecchia l’andamento del match. Partita subito in discesa per gli ospiti in gol già al 4′ con Sulejmani che ribatte in rete un tiro deviato dalla difesa. Il raddoppio al 15′ di testa su calcio d angolo. Al 20′ il portiere Nobile effettua una bella parata su tiro da fuori area di Sulejmani. L’estremo difensore si ripete poco dopo con una ottima parata in due tempi da distanza ravvicinata.

Nel secondo tempo il Gabicce Gradara tenta di raddrizzare il risultato. Al 38′ Gambini dopo aver saltato quattro avversari serve Sarli il cui tiroc è respinto dalla difesa. Al 45′ il solito Solejamani effettua una bella rovesciata in area, ma Nobile gli nega il gol deviando in angolo.

Al 47′ gli sforzi del Gabicce Gradara vengono premiati. Petese recupera il pallone a centrocampo e imbecca Sarli che di prima intenzione lancia Gambini che si trova a tu per tu con il portiere e non sbaglia. Il Gabicce Gradara adesso ci crede. Al 48′ intervento prodigioso di Borselli, subentrato a Nobile, che riesce a deviare in angolo un tiro dell’ ogni presente Sulejmani. Al 51′ ancora Gambini sigla il raddoppio. Con una azione personale partita dalla propria metà campo fa fuori il centrocampo e la difesa avversaria e nulla può il portiere. E’ 2-2.La gioia dura pochi minuti: al 57′ il centravanti Sulejmani fa partire un tiro da fuori area che si insacca nell’ angolino. Il gol taglia le gambe ai ragazzi di mister Pennacchini – che ha sostitutito Campanelli – che al 60′ si vedono trafiggere nuovamente dal sinistro di Sulejamne, imbeccato dentro l’area dal compagno di squadra Acunzo. Al 68′ e 70′ il S. Veneranda, sigla altri due gol con Acunzo e Del Fattore. Prossimo incontro sabato 19 ottobre alle 14,30 a Osteria Nuova contro la Nuova Montelabbate.

GABICCE GRADARA: Nobile (11′ st. Borselli), Gambini, Finotti (18′ st. Moutatahhir), Della Chiara, Semprini, Morini, Fuzzi (11′ st. Franca), Gaggi, Sarli (52′ st. Fronzoni) Mancini (50′ st. Bacchini), Petese. A disposizione: Andreani, Roberti.All. Pennacchini.

 

Print Friendly, PDF & Email

   Invia l'articolo in formato PDF