Si torna in campo: ecco i tornei giovanili, camp e centri estivi. I tesserati in crescita

Viaggia già a buon ritmo l’attività del Gabicce Gradara Calcio (Promozione Marche), a livello giovanile e di prima squadra. Da un paio di mesi sui campi della struttura dello stadio Magi sono ricominciati, in ossequio ai protocolli sanitari, gli allenamenti delle squadre del settore giovanile e così le varie attività ludico-ricreative.

C’è grande voglia di tornare a vivere il calcio a pieno regime e lo dimostra il numero dei tesserati che continua a salire: 230 dalle categorie dei Piccoli Amici ai Giovanissimi ai quali vanno aggiunti quelli delle formazioni Allievi, Juniores e Prima squadra. “Un segno di fiducia che ci riempie di orgoglio e che testimonia l’impegno e la bontà del nostro lavoro riconosciuti dalle famiglie del territorio” sottolinea il presidente Gianluca Marsili.

La società, con tutti i suoi dirigenti e i tanti volontari, sta inoltre lavorando alacremente all’organizzazione dei tornei giovanili che sono stati messi in calendario anche in questa estate a testimonianza della vitalità del club e della sua voglia di ripartenza.

Si comincia nei pomeriggi del week end del 29-30 maggio con la categoria Esordienti (2009 e 2008); si continua mercoledì 2 giugno con i Primi Calci 2012 (al mattino) e 2013 (al pomeriggio); al pomeriggio di sabato e domenica 5-6 giugno di scena rispettivamente i Pulcini 2011 e 2010. In tre giorni gli inviti riservati a società di Romagna e Marche sono stati polverizzati: rispetto alle precedenti edizioni è stato purtroppo ridotto il numero dei partecipanti per ragioni di sicurezza legate ai protocolli anti-covid.

A fine maggio ed inizio giugno ecco i tre quadrangolari riservati alle categorie Giovanissimi, Allievi e Juniores. Il 12 e 13 giugno, inoltre, si svolge a Gabicce la settima edizione del torneo nazionale Adriatic Cooperation Cup organizzato in collaborazione con la società 365 Eventi per le categorie che dai Primi Calci arrivano agli Allievi (nei giorni precedenti fa tappa a Misano, Cattolica e Riccione). Sempre per le stesse categorie, il 19-20 giugno va in scena il torneo Riviera Cup 2021.

Dal 7 giugno a fine agosto sarà in funzione il centro estivo sportivo aperto a tutti per bambini dai 4 ai 14 anni organizzato da Gabicce Gradara Calcio e la società Jump di Fano che fa da supporto importante per la parte logistica e il rispetto delle normative anti-covid.

Rinnovata la affiliazione al Parma Calcio, fiore all’occhiello della società: Gabicce ospita il Summer Camp 2021 organizzato dal club ducale, il Centro estivo aperto a tutti i bambini del territorio dai 6 ai 12 anni dal 5 al 9 luglio (info: 3174204725 oppure scrivendo a camp@parmacalcio1913.com oppure visitando il sito: http://bit.ly/Gabicce-gradara).

I lunghi mesi di stop non sono trascorsi invano. La struttura dello stadio Magi è stata tirata a lucido. Il campo principale in erba è stato drenato e riseminato, sono stati realizzati lavori di manutenzione agli spogliatoi, riverniciate le tribune dei campi 1 e 2.

PRIMA SQUADRA Confermato lo staff tecnico: dal ds Gabriele Magi al tecnico Massimo Scardovi e al suo vice Ivan Pazzini. Il portiere Nicolò Celato e il centrocampista Federico Bastianoni hanno lasciato il club (si sono accasati al Montecchio). Nei prossimi giorni il Gabicce Gradara annuncerà il nome dei due sostituti, due giocatori di qualità ed esperienza anche in categoria superiore. Altri colpi sono in canna in attesa di conoscere le regole relative al numero degli under e all’età. La rosa è in fase di riorganizzazione. Tra le riconferme da segnalare quelle dei bomber Francesco Vegliò e Francesco Cinotti e il centrocampista Andrea Grassi, di ritorno dal campionato sammarinese.

 
 
 
 

 

Print Friendly, PDF & Email

   Invia l'articolo in formato PDF