Un ko e un hurrà per la Juniores. Squadre Giovanissimi da urlo: due vittorie. Allievi: 3-3

Due vittorie – tre con il recupero dello spezzone della partita di Urbino della formazione Juniores – e un pareggio nell’ultimo week end delle giovanili del Gabicce Gradara

JUNIORES
Urbania – Gabicce Gradara 5-2

Match subito in salita per la squadra di mister Bartolini che dopo appena tre minuti di gioco subisce il vantaggio degli avversari che si ripetono al 16’ con un tocco sottomisura in area: 2-0. Gabicce Gradara sottotono che non riesce a reagire e vede scappare via la partita al 28’ quando l’Urbania cala il tris. Un minuto dopo timida reazione del Gabicce Gradara con un tiro alto di Ugoccioni. Speranze riaccese con il gol di Ferretti al 31’ su preciso assist dalla destra di Della Chiara. Al 35’ buona occasione per il Gabicce Gradara che con Galaffi non riesce ad accorciare ulteriormente le distanze e a fine primo tempo arriva il 4-1 dei padroni di casa.
Nel secondo tempo partita più equilibrata e il Gabicce Gradara cerca di rimanere in partita; al 17’ bella discesa sulla destra di Difino che con un tiro cross beffa il portiere dell’Urbania: 4-2. Purtroppo però al 20’ arriva il quinto gol dei padroni di casa che chiude definitivamente l’incontro sul 5-2.
Prossimo turno venerdì 1 aprile alle ore 20,30 K- Sport Montecchio- Gabicce Gradara.
GABICCE GRADARA: Casali, Difino, Granci, Ugoccioni, Semprini, Cecchini, Della Chiara, Ferraro, Galaffi, Morini, Ferretti. Nella ripresa subentrati: Mancini, D’Angeli, Fuzzi, Gaggi. All. Bartolini.

RECUPERO

Urbino  – Gabicce Gradara 1-3

Il risultato è rimasto immutato come alla sospensione del match del 12 febbraio al 15’ della ripresa: il Gabicce Gradara, autore di un ottimo primo tempo, aveva realizzato con Magi Andrea al 15’ su rigore, con Cecchini al 22′ di testa su corner e di nuovo con Magi Andrea su rigore al 35′. Nel secondo tempo al 12′ accorciava l’ Urbino in mischia. Al 16′ l” infortunio alla testa al portiere Casali induceva l’ arbitro alla sospensione della gara. Nello spezzone rimanente parte forte l’ Urbino che dopo tre minuti costringe il giovane portiere Nobile ad un grande intervento di piede; da quel momento è un susseguirsi di occasioni sprecate dal Gabicce con Ciaroni, Della Chiara, Magi Andrea e Magi Luca. Ottima prova del gruppo farcito anche da alcuni 2006 che ultimamente stanno ben figurando.

GABICCE GRADARA: Nobile, Granci, Mancini, Magi Andrea, Cecchini, Ferraro, Ulloa, Magi Luca, Ciaroni, Della Chiara, Magi Andrea. All. Bartolini.

ALLIEVI
ARZILLA – GABICCE GRADARA 3-3

Il Gabicce Gradara dopo una partita dominata torna a casa solo con un punto e deve fare mea culpa per le numerose occasioni da gol sprecate. In avvio Gaggi supera con un pallonetto il portiere Martinelli: 0-1. Al 9′ l’Arzilla risponde con Bianchi (palo): poco Poco dopo Finotti serve in area Fuzzi ma il tiro viene parato dal portiere. A metà del primo tempo, in poco più di due minuti, la squadra locale ribalta il risultato con Montanari che sfrutta due disattenzioni della difesa: 2-1. Al 41′ un malinteso tra i difensori dell’Arzilla e il portiere consente a Gaggi di realizzare a porta vuota il 2-2 che poi realizza la tripletta finalizzando un’azione nata sulla destra sull’asse Finotti-Fuzzi: 2-3. Prima dell’intervallo Bacchini sfiora il palo con una bella sforbiciata.
All’inizio del secondo tempo, Montanari trova il gol del pareggio con un bel tiro dalla distanza che sorprende Nobile: 3-3. Dopo il gol del pari, l’Arzilla viene chiusa nella propria metà campo ed è un susseguirsi di azioni da gol per il Gabicce Gradara. Al 50′ Petese, imbeccato in area da Fuzzi, calcia a colpo sicuro ma il portiere avversario è bravo a respingere. Passa solo un minuto e il diagonale di Mancini finisce di poco a lato. Al 58′ il palo nega la gioia del gol a Gaggi. E ancora, Finotti non sfrutta davanti al portiere un ottimo assist di Magi. Poco salvataggio sulla linea su colpo di testa di Bergamini. Al 63′ doppia occasione per Finotti: il primo tiro viene respinto dal portiere Martinelli e sulla ribattuta lo stesso giocatore colpisce la traversa. Che si tratti di una giornata sfortunata per il Gabicce Gradara lo si capisce al 70′. L’arbitro fischia un dubbio calcio di rigore per un fallo su Finotti. Sul dischetto si presenta capitan Semprini, il tiro è debole e il portiere respinge. Il Gabicce Gradara non molla e nel finale si rende ancora insidioso con Magi, Bergamini, Morini e Semprini che colpisce il palo. Prima del fischio finale la squadra locale prova a sorprendere il Gabicce Gradara, ma Nobile respinge gli attacchi. Espulso all’ 85′ Mancini.
Prossimo match in casa, domenica 3 aprile 2022 alle ore 11:00 contro il Fermignano.

GABICCE GRADARA: Nobile, Della Chiara, Bacchini (30′ s.t. Andreani), Moutatahhir (1′ s.t. Mancini), Semprini, Morini, Fuzzi (15′ s.t. Magi), Petese (33′ s.t. Fronzoni), Battistelli (1′ s.t. Bergamini), Finotti, Gaggi (38′ s.t. Esposito ). All. Alessandro Magi.

GIOVANISSIMI 2007
Gabicce Gradara-Urbania 6-1

Larga vittoria per la squadra di Campanelli protagonista di una delle partite migliori della stagione. Dopo un avvio di studio (contropiede di Bergamini, assist sulla destra Della Costanza che tira alto), è solo GabicceGradara. Al 10 Sarli solo davanti al portiere si fa parare il tiro. Poi sempre Sarli in due minuti – in mischia in area prima e davanti al portiere poi – firma l’uno.due: 2-0. Al 25′ bel tiro di Magi Samuele che il portiere para, al 31′ l’ Urbania approfitta di una disattenzione difensiva e in contropiede accorcia le distanze.
Nel secondo tempo Gaggi sventa in avvio una minaccia, al 5′ Bergamini impegna il portiere, al 7′ uno-due tra Sarli e Bergamini con quest’ultimo che davanti al portiere con un tiro incrociato realizza il gol del 3-1 . Al 12′ è Bergamini che serve Magi Samuele il cui tiro dal limite dell’area si infila sotto l’incrocio per il 4-1.
Al 20′ su cross di Bergamini prima Terenzi poi Pontellini non riescono nel tap in vincente , al 27′ contropiede di Bergamini che trafigge il portiere (5-1); al 29′ ancora palla recuperata da Bergamini su errore di un difensore avversario ma questa volta il suo tiro non centra la porta; al 33′ calcio d’angolo battuto da Pataracchia il portiere esce a vuoto e Cangini si fa trovare al posto giusto per il 6-1 , e al 34′ bel tiro da fuori area di Pontellini ma il portiere non si fa sorprendere.

Prossima sfida lunedì 4 aprile alle ore 15.30 sul campo del Muraglia.


GABICCE GRADARA: Ricci (1’st.Gaggi), Mboup, Del Bene, Gaudenzi, Pataracchia, Sciuto (6’st. Rossi Giacomo), Della Costanza (9’st. Terenzi), Magi Filippo, Bergamini, Magi Samuele (18’st. Pontellini), Sarli (27’st. Cangini) .All. Campanelli

GIOVANISSIMI 2008
Villa San Martino – Gabicce Gradara 1-3

Vittoria di prestigio e meritata, in trasferta, della squadra di Gaudenzi sulla leader del girone che così viene scavalcata di un punto. Contro un avversario più forte fisicamente, in una partita avvincente gli ospiti hanno abbinato ad impegno e volontà un buon fraseggio e iniziative ad esaltare il collettivo. Nel primo tempo vantaggio del Gabicce Gradara con Rossini con un diagonale su secondo palo, pareggio del Villa San Martino poco dopo, poi rete di Colombari con tiro da fuori area (annullata) e raddoppio firmato da Ferraj con una conclusione efficace da fuori area. Gli ospiti sfiorano il tris che arriva nella ripresa grazie a Pontellini bravo a recuperare palla e a concludere in porta. La terza rete dà più sicurezza alla squadra del Gabicce Gradara, ora nuovo leader.

Prossima partita al Magi sabato alle ore 17,00 contro il Montelabbate

GABICCE GRADARA: Gaggi, Ridolfi (Bana 20’ st), Luzzi, Rossi, Annibalini, Farraj (20’ st. Gasperini), Ballarini (20’ st. Sciuto), Colombari, Pontellini (15’ st. Andruccioli), Terenzi, Rossini. All. Gaudenzi.

Nella foto: la squadra Giovanissimi 2008

Print Friendly, PDF & Email

   Invia l'articolo in formato PDF