Battuto il Vismara 3-2 nell’ultimo test. Domenica esordio in Coppa Italia al Magi contro il Valfoglia

Successo per 3-2 del Gabicce Gradara a spese del Vismara (Prima categoria) nell’ultimo test prima della Coppa Italia: domenica alle 16,30 match di andata contro il Valfoglia. Buone le indicazioni per il tecnico nella prima frazione: pur senza gli acciaccati Lepri, Varrella, Casoli, Donati e Mani (ha giocato solo uno spezzone nella ripresa), la squadra di Vergoni ha mostrato una certa velocità di azione segnando due reti di pregevole fattura: al 3′ Pierri ha girato di prima intenzione una palla rimessa in area da Radoi che l’ha riconquistata sulla trequarti fuggendo vero la porta; al 13′ Giunchetti da dentro l’area spostato sulla destra ha gonfiato la rete con un siluro di sinistro a mezza altezza imparabile per il portiere. Al 35′ Giunchetti a tu per tu co portiere sei è visto ribattere l tiro dopo una combinazione Gabrielli-Pierri. Il Vismara si è fatto vivo alla mezzora con una azione pericolosa neutralizzata dalla difesa.

Nella ripresa è arrivato al 18′ il tris del baby Gabrielli che ha risolto una mischia dopo una punizione laterale spizzata di testa da Tombari. Il Vismara attorno alla mezzora ha realizzato il 3-1 con Renzi da fuori area, lasciato libero al momento del tiro e dopo pochi minuti ha segnato il 3-2 con Palazzi di testa su punizione dalla trequarti mancin di Paris.

Il tecnico mister Filippo Vergoni a fine gara si è mostrato soddisfatto per la prestazione della squadra, l’atteggiamento mentale che invece aveva lasciato a desiderare contro il Mondaino, le giocate sul fronte offensivo mentre è da rivedere la fase difensiva. Il miglior viatico per il debutto ufficiale in Coppa Italia contro il Valfoglia (domenica al Magi ore 16,30) per il quale il tecnico conta di recuperare qualche over infortunato.

Il tabellino

GABICCE GRADARA (4-3-3): Renzetti (Mussoni); Santarini, Semprini Nicolò, Tombari, Di Addario (Morini); Montebelli (Innocentini), Grandicelli (Mani), Gabrielli (Mancini); Giunchetti (Magi A.), Pierri, Radoi (Ulloa). All. Vergoni.

VISMARA (3-5-2): Melchiorri; Palazzi, Capomaggi, Simoncioni; Ballorri, Giovannelli, Pistola, Letizi, Beninati; Amadei, Pagnini. Nella ripresa sono entrati: Sacchi, Albertini, Liera, Sabatini, Mancini, Paris, De Angelis, Renzi, Radi. All. Ferri

ARBITRO: Chiari.

RETI: 3′ pt. Pierri, 13′ Giunchetti, 18′ st. Gabrielli, 26′ st. Renzi, 33′ st. Palazzi.

Print Friendly, PDF & Email

   Invia l'articolo in formato PDF