Pari sul campo dell’Osimo Stazione (1-1). A segno ancora Donati. Mercoledì ritorno di Coppa Italia

Buon pareggio per il Gabicce Gradara sul difficile campo dell’Osimo Stazione (1-1) alla luce delle assenze nella squadra di mister Vergoni: Casoli, Lepri, Giunchetti (Varrella è entrato a gioco lungo). Meglio il primo tempo condizionato dalla pioggia e dalle folate di vento. La squadra ospire si fa pericolosa al 25′ con il giovane Morini che impegna Bottaluscio e al 37′ passa in vantaggio con una rete di Donati che da posizione defilata indovina il diagonale giusto: 1-0. La reazione dei biancoverdi con Nanapere al 42′ (tiro murato) e Masi (fuori di poco) non produce nulla.

Ma nella ripresa al primo affondo l’Osimo Stazione trova la parità. Cross di Brugiapaglia da sinistra e deviazione vincente di Nanapere nel cuore dell’area. La squadra di casa si carica e tiene il pallino del gioco costringendo sulla difensiva il Gabicce Gradara che non riesce però a trovare la ripartenza giusta per colpire l’Osimo Stazione. I padroni di casa attaccano a testa bassa ma non riescono a trovare la via della rete perchè la difesa avversaria fa buona guardia e col passare dei minuti la stanchezza fa perdere lucidità.

Mercoledì ritorno di Coppa Italia sul campo del Valfoglia (15.30), domenica al Magi sfida contro la matricola Sant’Orso a punteggio pieno.

IL TECNICO L’allenatore Fabrizio Vergoni commenta così la gara: “Rispetto all’ultima partita ho visto un passo in avanti sul piano della personalità, mi è piaciuta la compattezza della squadra. Positivo è stato l’approccio e l’atteggiamento da parte di tutti, mentre la nota stonata è la rete subita, ancora a difesa schierata. Il primo tempo è stato discreto, nella ripresa siamo stati poco incisivi commettendo errori che hanno compromesso le ripartenze. Come attenuante c’è da dire che ci mancavano tre pedine, i giocatori più esperti, e Varrella ha giocato solo 15′ minuti. Detto questo, dobbiamo crescere nella qualità del gioco e con il ritorno di tutti o quasi gli effettivi sono certo che faremo un passo in avanti”.

Il tabellino

OSIMO STAZIONE – GABICCE GRADARA 1-1

OSIMO STAZIONE: Bottaluscio ; Candolfi, Brugiapaglia, Rinaldi, Sampaolesi; Testoni (75′ Polenta), Gyabaa Douglas, Masi, Nanapere; Nuhu (85 Gelli) , Mazzocchini (78′ Pandolfi). All. Fenucci.

GABICCE GRADARA: Renzetti, Santarini, Di Addario (65′ Cherubini), Grandicelli (85′ Innocentini), Semprini N. (65′ Varrella), Tombari, Pierri (90′ Ulloa Brito) , Mani, Donati, Radoi (75′ Magi), Morini. All. Vergoni

ARBITRO: Tasso di Macerata.

RETI: 37′ Donati, 46′ Nanapere.



Print Friendly, PDF & Email

   Invia l'articolo in formato PDF