Coppa Italia: nel ritorno sconfitta nel finale sul campo del Valfoglia 1-2. A segno Ulloa

Il Gabicce Gradara esce di scena dalla Coppa Italia perdendo sul campo del Valfoglia per 2-1 il match di ritorno dopo il ko nella partita di andata al Magi per 2-3. L’impegno è servito ai due tecnici per veder all’opera molti giovani: nella squadra di Vergoni mancavano Giunchetti, Pierri, Santarini, Magi A., Lepri, Pierri e in panchina c’erano il portiere Renzetti e Tombari.
In vantaggio gli ospiti al 38’: l’ex Donati ruba palla a Freducci (altro ex), bel servizio per Ulloa che con un gran sinistro batte Magnani. Primo tempo equilibrato con occasioni per Bartomioli che impegna Mussoni mentre Donati, sempre nel vivo dell’azione, calcia di poco a lato.
Nella ripresa numerosi i cambi sui due fronti. Mister Angelini inserisce alcuni titolari mentre Vergoni ringiovanisce i ranghi. Il Valfoglia nei minuti di recupero ribalta il risultato, prima grazie a Marcolini e poi con Diomede che trasforma un calcio di rigore concesso per un fallo di mano in area su tiro da distanza ravvicinata.

“Peccato la sconfitta maturata nel finale, abbiamo pagato stanchezza ed inesperienza visto che avevamo tanti giovani in campo, ma complessivamente siamo soddisfatti della prestazione anche se la Coppa Italia non è il campionato – commenta il ds Filippo Cipriani – comunque abbiamo mostrato progressi sotto il profilo della personalità, dell’intraprendenza. Tra l’altro abbiamo avuto noi la palla gol più nitida con Donati a tu per tu col portiere. Una prova che ci deve dare coraggio in vista della sfida di domenica allo stadio Magi contro la capolista, la matricola Sant’Orso a punteggio pieno”.

Il tabellino
Valfoglia – Gabicce Gradara 2-1

VALFOGLIA: Magnani; Morbidi, Taini (1’ st Cenciarini), Freducci, Gallotti (1’ st Ricciotti), Valler (1’ st Paiello), Aiudi, Hyra, Bartomioli (1’ st Galvani), Carboni (1’ st Diomede), Magi (1’ st Marcolini). A disp.: Adebiyi, Elezay. All. Angelini.

GABICCE GRADARA: Mussoni, Cherubini, Semprini Federico (20’ st Mancini), Grandicelli (20’ st Morini), Semprini Nicolò, Varrella, Ulloa (20’ st Fuzzi), Montebelli, Donati, Radoi (1’ st Ciaroni), Gabrielli. A disp.: Renzetti, Tombari. All. Vergoni

Arbitro: Stimbelli di Pesaro

Reti: 38’ pt Ulloa; 47’ st Marcolini, 48’ st Diomede rig.

Print Friendly, PDF & Email

   Invia l'articolo in formato PDF