Il Gabicce Gradara si rinforza: dopo Marchetti ecco gli ex Valfoglia Gallotti e Morbidi

Il Gabicce Gradara comunica di aver ingaggiato tre giocatori. Si tratta  dell’attaccante Nicolò Marchetti, classe 1999, la stagione scorsa al San Bartolo in Seconda categoria (ha vinto il campionato segnando cinque reti), cresciuto nel settore giovanile del Gabicce Gradara per poi approdare alla Vis Pesaro e poi di nuovo al Gabicce Gradara in prima squadra come under. Un giocatore che la società ritiene possa ripetersi in categoria superiore considerate le sue indubbie qualità. Un attaccante bravo tecnicamente, che si muove su tutto il fronte di attacco e a cui piace il fraseggio con la squadra.

Il secondo volto nuovo è il terzino destro Nicola Morbidi, classe 2002, proviene dal Valfoglia. Un difensore di buona qualità, nonostante la giovane età ha alle spalle alcuni campionati di Promozione. Alla fase difensiva abbina quella offensiva garantendo spinta sulla corsia destra sfruttando le sue qualità di tecnica e corsa.

Il terzo acquisto è il forte centrocampista Giovanni Gallotti, classe 1998, che era nel mirino di più società, compagno di squadra di Morbidi: ha militato, infatti, nel Valfoglia nelle due ultime stagioni ed in precedenza si è fatto valere in Eccellenza con Pergolese (tre stagioni), Forsempronese (una) e Biagio Nazzaro (due). Un giocatore di temperamento e tecnica, di piede mancino, che può ricoprire tutti i ruoli del centrocampo per la sua versatilità tattica assicurando anche qualche gol.

Nella foto: da sinistra Marchetti, il presidente Marsili, Morbidi e Gallotti

Print Friendly, PDF & Email

   Invia l'articolo in formato PDF