Federico Bastianoni ha detto si al Gabicce Gradara

federico bastianoniIl Gabicce Gradara affondo il colpo, trattasi di Federico Bastianoni, classe ’93, già allenato da Mister Papini nella Under 18 Sammarinese, ha militato negli ultimi anni al River Urbinelli in eccellenza, Vismara e ultime stagioni nel Valfoglia in Promozione. Tra i suoi ruoli preferiti trequartista o esterno alto offensivo, profilo già visionato dal Gabicce Gradara nella scorsa stagione, uno dei primi nomi proposti da Mister Papini.  “Federico è entusiasta di passare al Gabicce Gradara – certifica Patron Marsili– si prosegue nella definizione di questa nuova formazione. Lo staff della prima squadra con Gabriele Magi attivissimo sul mercato, sta proseguendo l’attività in un clima di entusiasmo che fa ben sperare, per offrire alla Società e a tutti i tifosi una formazione di qualità con profili di esperienza e giovani che si affiancheranno, alcuni provenienti dal nostro settore giovanile altri che stiamo selezionando in base anche all’idea di gioco del nuovo tecnico, e non finisce qui. Importanti infatti anche le riconferme, come Simone Pratelli gabiccese, e pedina importantissima per la linea di centrocampo, Luca Grandicelli riscattato dalla Vis Pesaro lo scorso anno con un rendimento durante tutto il campionato molto positivo, entrambi giocatori veloci e molto duttili. Inoltre il capitano Alberto Sabattini, sono molto contento che resti con noi, un giocatore fondamentale sul quale speravamo di poter contare sin dall’inizio. Ragazzo d’oro che a Gabicce ha dato tanto Sabattini, che condividerà il reparto con Passeri, anche lui felice di averlo accanto, lo ringrazio per questa scelta, una figura su cui poter contare. Le parole del capitano rossoblù Alberto Sabattini: “Sono contento di essere rimasto, da subito Presidente e società mi hanno fatto sentire importante e parte del progetto, sottolineando l’importanza del fatto che io rimanessi. Stiamo lavorando bene, costruendo una buona squadra con giocatori di spessore, speriamo in qualche altra riconferma. Ci auguriamo di vivere, tutti assieme, un gran campionato”.

V.L.

Print Friendly, PDF & Email

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF